Il tuo IP č 18.204.2.231
Notizie

 
Gran Fondo dellAppennino 2018

Gran Fondo dell'Appennino: D'Ascenzo e la Cairo firmano la 22a Genoa Cup

Inserito il 16 settembre 2018 alle 16:54:00 da enrico. IT -

Il teramano Wladimiro D'Ascenzo e la romana Elena Cairo vincono la granfondo genovese. Con oltre 300 iscritti e qualche decina di partenti in meno, ha assegnato le maglie tricolore per le granfondo.


L'arrivo di D'Ascenzo

16 settembre 2018 , Casella (Ge) – Il teramano Wladimiro D'Ascenzo e la romana Elena Cairo hanno apposto la loro firma nell'albo d'oro della Gran Fondo dell'Appennino, 22° Genoa Cup.

Sono le ore 9.30 quando l'onorevole Roberto Traversi dà il via ai quasi 300 partenti, pronti ad affrontare il percorso di 115 chilometri, tracciato sugli Appennini tra Liguria e Piemonte.

Un minuto di silenzio, in memoria delle vittime del crollo del Ponte Morandi a Genova, precede la partenza a velocità controllata che porta il plotone fino a Pontedecimo dove avviane la partenza agonistica. Tra i partecipanti, in qualità di ospiti, anche i fratelli Niccolò e Leonardo Bonifazio.

I tentativi di fuga e gli attacchi si susseguono, ma senza mai avere un'azione decisiva. Si deve attendere oltre la metà della corsa, perché finalmente la fuga prenda forma.

Una fuga che però dura poco e lungo il fondovalle della Val Borbera, gli inseguitori annullano il gap.

Non desiste dall'azione il teramano D'Ascenzo che allunga il passo, con il gruppo che forse sottovaluta le sua capacità o sopravvaluta le proprie.

Allo scollinamento di Costa Salata, il teramano vanta due minuti di vantaggio e al suo inseguimento si lancia Domenico Romano. Il gruppo inseguitore intanto si sfalda.

In cima alla salita di Crocefieschi il gap tra Romano e D'Ascenzo è ormai di una manciata di secondi, ma D'Ascenzo non desiste e riesce a raggiungere il traguardo a braccia alzate dieci secondi prima di Romano. Terza piazza per Emanuele Motta.

Tra le donne la vittoria va alla romana Elena Cairo, che giunge in completa solitudine all'arrivo. Volata alle sue spalle per il secondo posto, che va di diritto a Loretta Giudice che precede sul traguardo la trentina Jessica Leonardi.

Assegnate le maglie tricolori del titolo di Campione Italiano FCI di Granfondo a tutti i vincitori di categoria.

 

 

CLASSIFICA MASCHILE

1. D'Ascenzo Wladimiro (G.C. Omm-Melania-Faleria); 03:09:54.336

2. Romano Domenico (Biemme Garda Sport S.S.D.R.L.); 03:10:04.522

3. Motta Emanuele (Dt Bianchi); 03:10:58.323

4. Bousquet Pascal (Asd Ciclistica Ospedaletti Bic); 03:11:24.531

5. Calliari Filippo (Biemme Garda Sport S.S.D.R.L.); 03:12:02.080

6. Fantini Alessandro (G.C. Omm-Melania-Faleria); 03:13:47.076

7. Muretti Giovanni Battista (Cycling Team Gallura); 03:13:47.078

8. Bellaria Massimiliano (Speedwheelteam); 03:13:47.572

9. Borella Federico (Asd Ciclistica Ospedaletti Bic); 03:13:47.819

10. Scaglia Fabio (Rodman Azimut Squadra Corse); 03:13:48.070

 

CLASSIFICA FEMMINILE

1. Cairo Elena (Squadra Terun Scalea); 03:25:02.787

2. Giudici Loretta (Asd Roccasecca Bike); 03:27:03.542

3. Leonardi Jessica (Team Lapierre - Trentino - Ale); 03:27:04.052

4. Prato Annalisa (Team De Rosa Santini); 03:31:44.021

5. Badino Barbara (Bikevo Mobili Casaccia); 03:41:51.264

6. Cappiello Olga (Team De Rosa Santini); 03:44:52.010

7. Genga Barbara (Team Fausto Coppi Fermignano); 03:47:19.245

8. Damiani Chiara (Team Fausto Coppi Fermignano); 03:53:35.237

9. Tosadori Orietta (Biemme Garda Sport S.S.D.R.L.); 04:02:20.953

10. Ramorino Barbara (Bicistore Cycling Team); 04:06:56.206

 

Classifiche complete su www.genoagare.it

Letto : 938 | Torna indietro