Il tuo IP č 3.80.3.192
Notizie

 
GF Straducale 2012

Straducale 2012: come sempre oltre la granfondo

Inserito il 16 dicembre 2011 alle 18:21:00 da enrico. IT -

Ormai è un dato di fatto: la Straducale va oltre la sola granfondo. Una vera manifestazione che impegna più giorni senza mai annoiarsi. Urbino vestita a festa per l'occasione. Il Carpegna sarà l'aperitivo della randonneè sempre più mitica.


16 dicembre 2011, Urbino – Anche nel 2012 la Straducale non deluderà! Il Comitato Organizzatore composto dalla ASD Ciclo Ducale di Urbino, capeggiato e ben diretto da Alessandro Gualazzi, sta già dando anima e corpo all'edizione 2012 della Straducale, la manifestazione ciclo culturale che impegna la cittadina urbinate per ben tre giorni.

Piano piano il mosaico si sta componendo e Gualazzi inserisce un pezzo nuovo ogni giorno che passa. Al momento lo stato dell'arte vanta già numerose conferme e certezze.

Innanzi tutto la data, fissata nel week-end del 1° luglio; una data nuova scelta per fare fronte all'opportunità di tornare nel Prestigio come prova alternativa alla Maratona dles Dolomites. Un'occasione presa al volo, per un progetto sul quale non c'è stato neanche molto da lavorare, essendo la Granfondo Straducale già molto appetibile a chi ama la salita.

Non ancora contento, Alessandro Gualazzi, ha così scelto di mettere la ciliegina sulla torta, prendendo ciò che l'anno scorso fu il percorso della randonneè e trasformandolo come percorso di granfondo di questa edizione: 200km tutti da gustare, tali da rendere il “lungo” dolomitico poco più di una passeggiata, e meritarsi il nome di “Maratona degli Appennini Marchigiani”, con chiaro riferimento alla prova altoatesina.

E i randonneurs, derubati così del loro percorso cosa faranno? Ai “randagi” piace faticare e anche tanto, così dopo la riuscitissima esperienza della passata edizione – purtroppo boicottata da Giove Pluvio – la Straducale 2012 ha messo in serbo per loro un regalo che sarà sicuramente gradito: il nuovo percorso da 292km e oltre 6400m di dislivello.

Dopo aver affrontato il Cippo di Carpegna, noto dai ciclisti per la famosa frase di Marco Pantani “Il Carpegna mi basta. Da Coppi in poi è una salita che ha fatto la storia del ciclismo e ogni tanto anche il Giro ci è passato.”, il percorso farà una breve deviazione verso Pieve di Cagna. La modifica del percorso è stata espressamente richiesta da Samuele Fanelli, il presidente della proloco della località urbinate, attivissimo ciclista, che allestirà per l'occasione una grande festa notturna, per accogliere i ciclisti scesi dal Carpegna. Qui sarà organizzato un ristoro, musica e anche una sistemazione per dormire per chi ne avesse bisogno.

Scesi dal Carpegna i randagi si innesteranno sul percorso della Maratona degli Appennini Marchigiani per percorrerlo nella sua interezza.

Per quanto riguarda gli agonisti, saranno quindi tre i percorsi a loro disposizione:
- granfondo da 200km e 4600m di dislivello;
- mediofondo da 130km  e 2518m di dislivello;
- fondo da 73km e 996m di dislivello.

Si sta ultimando la definizione del pacco gara che, come sempre, sarà di notevole valore, mentre è allo studio l'intrattenimento del venerdì sera che, anche in questa occasione, sarà una grande evento di spettacolo – ricordiamo il riuscitissimo concerto di Raphael Gualazzi della scorsa edizione.

Le iscrizioni alla Straducale 2012 sono già aperte con le seguenti quote:
- 28 euro entro il 31/12/2011
- 30 euro entro il 31/01/2012
- 30 euro dal 01/02/2012 al 20/06/2012 Pacchetto Gara+Hotel (Vedi le seguenti specifiche)
- 35 euro dal 01/02/2012 al 30/06/2012
- Gratuito per i diversamente abili

La promozione Gara+Hotel è riservata solamente a coloro che effettueranno prenotazione alberghiera e iscrizione alla gara tramite hotel@straducale.it (vedi pagina dedicata) oppure contattando l’Agenzia convenzionata Fedux Travel (tel.0722.4173 - fax.0722.4175)

Ai seguenti link sono visionabili il video della presentazione della Straducale 2012 e il video della foto ricognizione del percorso.
http://www.youtube.com/user/straducale?feature=watch
http://youtu.be/IqNExQ8S8Oc
http://youtu.be/WaTT4Cwv6UE

Tutte le informazioni e i dettagli su http://www.straducale.it.

Letto : 1682 | Torna indietro