Il tuo IP č 3.80.3.192
Notizie

 
Granfondo Straducale 2017

Conto alla rovescia per la Granfondo Straducale

Inserito il 20 giugno 2017 alle 18:01:00 da apasseri. IT -

Mancano pochi giorni all'appuntamento con la granfondo del 25 giugno a Urbino. Due i percorsi in programma, bel pacco gara e ricche premiazioni. Ristori gustosi e pranzo dall'ampia scelta.


Tutto pronto a Urbino per la Granfondo Straducale (ph Play Full)

20 giugno 2017, Urbino (Pu) – E' ormai iniziato ufficialmente il conto alla rovescia per la 14ª Granfondo Straducale in programma il 25 giugno nella stupenda città ducale di Urbino.

Sino alle ore 12 del 23 giugno online e poi in loco sino alle ore 18 del 24 giugno la quota d'iscrizione sarà di 40 euro. 

Quartier generale dell'evento sarà il Collegio Raffaello, in pieno centro storico (dove si troverà la bella area expo). Nelle sue stanze sarà attiva la segreteria dalle ore 10 alle ore 18 di sabato 24 giugno e dalle ore 6 alle ore 7 di domenica 25 giugno. Presso la segreteria sarà possibile ritirare il bel pacco gara: un buff multifunzione firmato dalla Bi-Bike, prodotti della Namedsport e della Ciclo Promo Components, dell'ottima pasta della Terra Bio di Schieti e un pacco di caffé della Pascucci.

A partire dalle ore 7 di domenica 25 giugno, in Piazza Borgo Mercatale, saranno aperte le griglie. Il via al tracciato lungo di 136 chilometri sarà dato alle ore 8, mentre il corto di 90 chilometri partirà alle ore 8.30

Lungo i percorsi i partecipanti troveranno diversi ristori, tra cui una menzione speciale la meritano quello dei Gualdi (per entrambi i tracciati), dove si potranno gustare pasta al forno, risotto, tagliatelle, arrosticini e costolette di maiale, e quello finale, dove tra le tante altre cose ci saranno bevande fresche e cocomero. Senza dimenticare l'acqua, i sali minerali della Namedsport, i fiumi di Coca Cola, la frutta e i panini sia dolci che salati che si troveranno negli altri ristori dislocati lungo i percorsi: Passo dello Stregone per entrambi i tracciati, mentre solo per il lungo Acquapartita e il Monte Nerone

Al termine della fatica, via al gustoso pranzo nella mensa universitaria dotata di aria condizionata. Previsto un ampio e ricco menù a scelta davvero per tutti i gusti. 

Ricche come da tradizione le premiazioni. Partendo dalle categorie, i primi cinque saranno omaggiati con ottimi prodotti enogastronomici del territorio, così come le prime dieci società per numero di partenti. I primi tre assoluti, uomini e donne, verranno invece premiati con trofei realizzati per l'occasione. Molti, poi, i premi a sorteggio, offerti dalla Ciclo Promo Components. Riconfermato il premio Domenico “Bibi” Pazzaglia per chi transiterà per primo al GPM, posto davanti al monumento commemorativo del Giro d’Italia che si trova poco prima della vetta del Nerone. Riconfermato anche il premio “Raniero Giannotti”, con il quale viene ricordato questo tesserato della Ciclo Ducale (società organizzatrice della granfondo), scomparso nel 2012 in occasione di un’uscita in bicicletta. Previsto un premio speciale anche per Luca Panichi, che parteciperà alla manifestazione. 

Oltre al sito internet si ricorda anche la pagina Facebook della manifestazione. 

Letto : 1260 | Torna indietro