Il tuo IP č 18.204.2.231
Notizie

 
Granfondo Città di Loano 2015

La Granfondo Loano a Morrone e Cappiello

Inserito il 04 ottobre 2015 alle 16:01:00 da enrico. IT -

Va al toscano Marco Morrone la 6ª Granfondo Città di Loano, autore di una lunga fuga partita nei primissimi chilometri. La gara femminile viene vinta dalla torinese Olga Cappiello. Il Team De Rosa Santini domina tra le società. Si chiude il Gran Premio Costa Ligure. Appuntamento a febbraio.


Marco Morrone e Igor Zanetti giungono al traguardo a Loano (ph Play Full)

4 ottobre 2015, Loano (Savona) – Si è chiusa in bellezza la stagione granfondistica degli uomini della LoaBikers, che hanno portato in scena la 6ª edizione della Granfondo Città di Loano, su un percorso unico di 94 chilometri e 1600 metri di dislivello.

Un bel sole e una calda giornata quasi estiva hanno accompagnato i 400 ciclisti che si sono presentati al via, a fronte dei 500 iscritti. Numeri sotto tono rispetto alle capacità della manifestazione, ma la pioggia di sabato e le previsioni nefaste dell'inizio settimana hanno fatto desistere molto ciclisti dal prendervi parte.

Un percorso non eccessivamente impegnativo, che ha raccolto la maggior parte del dislivello lungo la prima salita che ha portato i ciclisti quasi al Passo del Melogno, dove hanno scollinato verso Osiglia, lambendo l'omonimo bacino artificiale. Risaliti per la Valle Bormida fino a Calizzano, hanno preso la direzione di Bardineto, quindi l'ascesa al Giogo di Toirano, a cui ha fatto seguito la tanto spettacolare quanto lunga discesa verso Toirano. Lo strappo di Boissano è stato l'ultimo sforzo prima di guadagnare il traguardo.

Una gara che vede la nascita della sua storia fin dai primi chilometri. Non appena la strada inizia a salire, il toscano Marco Morrone (Legend Factory-Miche) allunga il passo prendendo subito un buon vantaggio. Dopo l'abitato di Magliolo il veneziano Igor Zanetti (Cannondale-Gobbi-Fsa) lascia il gruppo e raggiunge l'amico. I due proseguono di buona lena in solitudine fino all'arrivo dove giungono in parata, ma il primo a tagliare il traguardo è proprio Morrone. Volata per il terzo posto tra i due inseguitori, il valdostano Alain Seletto (Vc Valsesia) e il ligure Fabio Oliveri (Bicistore Cycling Team).

Più combattuta la gara femminile che allo scollinamento al Passo del Melogno vede il passaggio in testa della genovese Silva Dondero (CAP Genova), seguita a pochi secondi dalla torinese Olga Cappiello (Team De Rosa Santini) e dalla compagna valenzana Raffaella Palombo. Ma è lungo la discesa verso Osiglia che la ligure viene raggiunta e superata dalla Cappiello. Stessa sorte lungo la discesa dal Giogo di Toirano, quando viene raggiunta e passata dalla Palombo. Il podio femminile vede così il dominio della Cappiello ai danni della Palombo e della Dondero.

Tra le società la vittoria per maggior numero di partecipanti è andata alla milanese Team De Rosa Santini, seguita dalla torinese BePink La Classica e dalla cuneese GS Passatore.

Con la Granfondo Città di Loano si chiude anche la prima edizione del Gran Premio Costa Ligure.

La Granfondo Città di Loano dà l'appuntamento nel febbraio 2016.

Info della granfondo sul sito della manifestazione

Segui la Granfondo Città di Loano su Facebook

CLASSIFICHE

MASCHILE

1. Marco Morrone (Legend Factory-Miche); 02:34:05.10; 36,6 km/h

2. Igor Zanetti (Cannondale-Gobbi-Fsa); 02:34:05.60; 36,6 km/h

3. Alain Seletto (Asd Vc Valsesia); 02:38:26.50; 35,6 km/h

4. Fabio Olivieri (Bicistore Cycling Team); 02:38:28.10; 35,59 km/h

5. Fabio Laghi (Cannondale-Gobbi-Fsa); 02:39:07.80; 35,45 km/h

6. Mirko Puglioli (Legend Factory-Miche); 02:39:15.10; 35,42 km/h

7. Gilles Tagliapietra (Asd Oddone Cicli); 02:39:15.50; 35,42 km/h

8. Filippo Fessia (Club Freccia 18); 02:39:27.30; 35,37 km/h

9. Yuri Droz (Team De Rosa Santini); 02:39:28.30; 35,37 km/h

10. Davide Marenco (Bicistore Cycling Team); 02:39:28.80; 35,37 km/h


 

FEMMINILE

1. Olga Cappiello (Team De Rosa Santini); 02:53:49.40; 32,45 km/h

2. Raffaella Palombo (Team De Rosa Santini); 03:00:02.70; 31,33 km/h

3. Silva Dondero (Cap Genova); 03:01:43.90; 31,04 km/h

4. Monica Cuel (Team Chiappucci Asnaghi Cucine); 03:04:27.90; 30,58 km/h

5. Chiara Costamagna (Team De Rosa Santini); 03:05:06.50; 30,47 km/h


 

SOCIETA'

1. Team De Rosa Santini; 2. BePink La Classica; 3. GS Passatore


Classifiche complete sul sito WinningTimeSportService

Letto : 2140 | Torna indietro