Il tuo IP č 3.92.74.105
Notizie

 
Criterium Italiano UISP 2014

Criterium Italiano UISP: la GF dell'Uva festeggia la vendemmia con 1.616 ciclisti

Inserito il 21 settembre 2014 alle 22:02:00 da roberto. IT -

«Come il sole all'improvviso» recitava una canzone di qualche anno fa. E l'inattesa giornata di bel tempo ha decretato il successo della seconda edizione di una manifestazione evidentemente nata sotto una buona stella. La GF dell'Uva ha incrementato i già lusinghieri numeri dell'esordio e ha avuto fra i suoi partecipanti un gruppo di cicloturisti norvegesi in vacanza in un bike hotel della Riviera. Un chiaro segno di come questi eventi ben si prestino all'integrazione dell'offerta turistica di un territorio.


Una splendida giornata di fine estate ha illuminato l'Appennino Bolognese nonostante le pessimistiche previsioni meteo dei giorni precedenti.

21 settembre 2014, Castenaso (Bo) – Il risveglio domenicale con il bel tempo ha garantito il successo della seconda Granfondo dell’Uva organizzata a Castenaso dall'Asd Gianluca Faenza Team, valida come penultima prova del Criterium Individuale UISP di granfondo non agonistiche e tappa conclusiva del Giro delle Valli di Comacchio e dell'Appennino Bolognese.

Ottimo il risultato numerico con 1.616 partecipanti - ben 300 in più del 2013 - di cui ben 74 provenienti dalla Norvegia. I cicloturisti del team Bryne Cycle Klubb sono infatti in vacanza al bike hotel Milano Helvetia di Riccione (Rn) e - dopo aver preso parte alla GF Memorial Pascoli di domenica scorsa a San Mauro Pascoli (Fc) - oggi hanno scelto la Granfondo dell'Uva per conoscere meglio l’Appennino Bolognese. Un'ottima idea, visto che proprio in questi giorni Castenaso è teatro della 59ª Festa dell'Uva che ne ripropone la storia e le tradizioni: dalla rievocazione della battaglia sul fiume Idice fra i Romani e i Galli Boi, fino agli stand gastronomici con piatti della gastronomia locale. E poi le notti bianche, i concerti, gli spettacoli, il mercatino e i laboratori d'arte per i bambini, i giochi e i tornei sportivi e infine - il lunedì sera - il gran finale con i fuochi d'artificio.

E a sorpresa sono stati proprio gli amici norvegesi ad aggiudicarsi la classifica per società pedalando molti più chilometri rispetto ad altre squadre più numerose. Per loro un telaio da corsa in carbonio marcato Faenza e una menzione come sodalizio proveniente da più lontano. Biciclette da città e cerchi da corsa sono poi andati ai team classificati fino alla quinta posizione. Per tutti gli altri, premi in prosciutti e salumi del territorio.

«Un particolare ringraziamento – ha affermato Gianluca Faenza, presidente dell’omonima Asd – a tutti i membri della nostra società sportiva e alle altre squadre ciclistiche che hanno collaborato, come il Gruppo ciclistico Castenaso, la Futa Bike e il Gc Castelmaggiore».

Tre i percorsi – di 53, 113 e 144 chilometri – su cui i cicloturisti hanno potuto pedalare, attraversando l’Appennino Bolognese lungo la val di Zena (la cosiddetta palestra dei ciclisti) fino a Monzuno (Bo), con il suo strappo di 3,7 km al 9,5% di media, e a Badolo (Bo). Poi il rientro a Castenaso per il pasta party a base di specialità locali come la gramigna con salsiccia e le raviole alla mostarda.

Il prossimo e ultimo appuntamento con il Criterium Individuale Uisp è a Pieve di Coriano (Mn), domenica 12 ottobre, con la granfondo Strada del Tartufo Mantovano che accompagnerà i ciclisti in un viaggio nella storia e nei sapori di un territorio disegnato dal Po. Tantissime le attrazioni anche per i loro familiari come la pedalata gourmet e le gite in motonave sul Grande Fiume.

E proprio oggi, mentre questa stagione volge al termine, la Lega Ciclismo Uisp ha presentato alla fiera Expobici di Padova il calendario 2015 delle sue granfondo non agonistiche. L'aspetto più importante è che alle regioni in cui si è pedalato quest'anno - Emilia Romagna, Toscana e Lombardia - si uniranno le Marche, il Piemonte e l'Umbria per andare incontro alla voglia di pedalare dei granfondisti senza tempo con un'attività sempre più a livello nazionale.

Informazioni:

Galleria fotografica

GF dell'Uva

Criterium Italiano UISP

Giro dell'Appennino Bolognese e Valli di Comacchio

Comunicati stampa sulle granfondo non agonistiche UISP

Fonte: Ufficio stampa e comunicazione UISP Emilia Romagna

Letto : 1319 | Torna indietro