Il tuo IP č 18.204.2.231
Notizie

 
Granfondo La Sagrantino 2014

Annullata la granfondo La Sagrantino

Inserito il 29 agosto 2014 alle 13:00:00 da apasseri. IT -

Non si terrà l’edizione 2014 dell’evento che avrebbe dovuto svolgersi domenica 28 settembre a Montefalco (Pg). A seguito di tutta una serie di situazioni gli organizzatori hanno giudicato impossibile mettere in piedi la manifestazione. Appuntamento al 2015? Nessuno lo sa. 


Annullata l’8a edizione della granfondo La Sagrantino (ph Marco Cardinali)

29 agosto 2014, Montefalco (Pg) – Addio all’edizione 2014 della granfondo La Sagrantino. Il Comitato organizzatore ha ufficializzato, senza possibilità di ripensamenti, l’annullamento dell’evento che avrebbe dovuto tenersi domenica 28 settembre a Montefalco.

«L’amarezza è tanta – spiega Alfredo Molendi a nome della Ciclo Eventi –. E’ stata una decisione sofferta, resa però necessaria da tutta una serie di situazioni a seguito delle quali non ci sono più le condizioni per organizzare la manifestazione. Lungaggini e incomprensioni hanno creato una situazione tale che non avrebbe permesso di mettere in piedi un evento adeguato e in linea con gli alti standard qualitativi delle passate edizioni».

Decisione definitiva dunque? « – continua Molendi –. Il 28 settembre l’Umbria e Montefalco si troveranno orfane di questa manifestazione, che ormai da anni richiamava centinaia di persone da diverse regioni d’Italia, con importanti ricadute sul turismo e sull’economia del territorio».

Cosa accadrà nel 2015? «Bella domanda – conclude Molendi –. Noi non chiudiamo nessuna porta. Siamo disposti a ripartire il prossimo anno, ma solo in presenza di condizioni molto diverse rispetto a quelle davanti alle quali ci siamo trovati questa volta. Staremo a vedere cosa accadrà».

Coloro che si sono iscritti e hanno pagato la quota dovranno scrivere a info@granfondosagrantino.it inviando la copia del pagamento e indicando le modalità per essere rimborsati. 

Si ricorda il sito dell’evento: www.granfondosagrantino.it.

Letto : 1164 | Torna indietro