Il tuo IP č 18.204.2.231
Notizie

 
Granfondo La Sagrantino 2014

La Sagrantino: anche gli Italici potranno essere Giganti

Inserito il 27 giugno 2014 alle 09:00:00 da apasseri. IT -

Anche i primi tre di ogni categoria delle classifiche finali del Circuito degli Italici Etrusco e Latino potranno partecipare al Doomsday e concorrere alla conquista delle supermaglie di Gigante 2014. Quest’anno ci saranno dorsali personalizzati con il proprio nome per chi si iscriverà entro il 21 settembre. 


Numeri di gara personalizzati alla granfondo La Sagrantino del 28 settembre

27 giugno 2014, Montefalco (Pg) – Viste le numerose richieste pervenute agli organizzatori dell’8a granfondo La Sagrantino in programma il 28 settembre a Montefalco, questi hanno deciso che anche i primi tre di ogni categoria delle classifiche finali del Circuito degli Italici Etrusco e Latino potranno partecipare al Doomsday e quindi gareggiare per la conquista delle supermaglie finali di Gigante 2014.

Ma cos’è il Doomsday? E’ la grande novità del 2014, che nelle intenzioni dell’organizzazione deve diventare un appuntamento fisso di fine stagione e un’occasione per incontrarsi tutti a Montefalco e trascorrere una giornata insieme, battagliando con gli amici per decidere i migliori dell’anno. Questa grande sfida sarà aperta, dunque, ai primi tre di ogni categoria delle classifiche finali di Circuito degli Italici, Pedalatium, Centro Italia Tour, Circuito dei due Mari, Circuito del Cuore, Scudetto Campano, Granducato di Toscana, Marche Marathon e Romagna Challenge. I vincitori delle varie categorie indosseranno, appunto, le supermaglie di Gigante 2014.

Va anche ricordato che quest’anno la gara montefalchese sarà finalissima del Circuito degli Italici. I vincitori dell'Etrusco e del Latino e tutti gli altri abbonati si sfideranno per la conquista delle supermaglie finali di Italico 2014

Per gli abbonati ai circuiti sopraindicati, che partiranno da griglie dedicate, la quota d’iscrizione sarà sempre di 25 euro, mentre per tutti gli altri sarà di 25 euro fino al 31 agosto, di 30 euro fino al 21 settembre e di 35 euro fino al 26 settembre. Riconfermata, inoltre, la partenza alla francese, che prevede una quota d’iscrizione di 20 euro fino al 31 agosto e poi di 25 euro fino al 26 settembre. 

Come simpatico ricordo della propria partecipazione i ciclisti potranno riportarsi a casa il numero di gara, che quest’anno sarà personalizzato. Tutti coloro che si iscriveranno entro il 21 settembre avranno, infatti, il dorsale con il proprio nome

Ulteriori dettagli al sito www.granfondosagrantino.it.

 

Letto : 1082 | Torna indietro