Il tuo IP č 3.238.232.88
Notizie

 
GF StraSubasio 2013

La StraSubasio: ci siamo!

Inserito il 12 giugno 2013 alle 17:12:00 da enrico. IT -

Tutto pronto per la granfondo del 16 giugno a Spello (Pg). Uno zainetto come pacco gara, in cui si potranno inserire i vestiti puliti da portare in cima al Subasio. Ciclisti salutati da figuranti vestiti da antichi romani. Tre i percorsi, che porteranno i partecipanti dentro Assisi. Ristori e pasta party a base di prodotti umbri. Premio Cicloturismo all’abbonato alla rivista che verrà da più lontano. Il 14 giugno si chiudono le iscrizioni a € 25, poi a € 35. Sconto per gli abbonati al Circuito degli Italici. La manifestazione aprirà il Trittico ciclistico del Subasio.


Tutto pronto per la granfondo del 16 giugno a Spello (Pg). Uno zainetto come pacco gara, in cui si potranno inserire i vestiti puliti da portare in cima al Subasio. Ciclisti salutati da figuranti vestiti da antichi romani. Tre i percorsi, che porteranno i partecipanti dentro Assisi. Ristori e pasta party a base di prodotti umbri. Premio Cicloturismo all’abbonato alla rivista che verrà da più lontano. Il 14 giugno si chiudono le iscrizioni a € 25, poi a € 35. Sconto per gli abbonati al Circuito degli Italici. La manifestazione aprirà il Trittico ciclistico del Subasio.
 

I vicoli degli splendidi borghi attraversati dalla Strasubasio (ph Ilario Biondi)

12 giugno 2013, Spello (Pg) – Tutto è ormai pronto per la 2a StraSubasio-Granfondo Terre di Assisi, che sarà organizzata domenica 16 giugno nell’antico borgo di Spello (Pg) dall’Ancora Cycling Group.

La verifica tessere, le iscrizioni e il ritiro dei pacchi gara si terranno sabato 15 giugno dalle 15,00 alle 20,00 e domenica 16 giugno dalle 7,00 alle 7,45 presso il Palazzetto dello Sport di Spello, in viale Marconi. Come pacco gara sarà dato uno zainetto griffato StraSubasio-Parchi Attivi. Tutti coloro che vorranno potranno inserire i propri indumenti all’interno dello zainetto che, appositamente numerato, sarà portato in cima al Subasio, alla Madonna della Spella, dov’è posto l’arrivo. Una volta giunto qui, ciascun ciclista potrà ritirare il proprio zainetto per cambiarsi. Il traffico sul Subasio sarà rigorosamente chiuso a qualunque veicolo (comprese le ammiraglie).

Il via da Spello (piazza Kennedy) sarà dato alle ore 8,30 (partenza alla francese per tutti i tracciati dalle ore 07,00 alle ore 07,45). L’associazione Hispellum organizzerà una rievocazione con figuranti che, vestiti da antichi romani, saluteranno con trombe e tamburi gli intrepidi ciclisti.

Tre i percorsi: lungo di 110 chilometri, medio di 86,5 chilometri e corto di 52 chilometri. Tra le località toccate ci sarà Assisi. I corridori potranno così immergersi nell’atmosfera mistica della città serafica, pedalando circondati da bellezze storico-artistiche mozzafiato.

Agli accompagnatori si ricorda che per arrivare in cima al Subasio occorrerà prendere la navetta da Spello (per orari consultare il sito della manifestazione e per prenotare scrivere a strasubasio@virgilio.it), oppure si dovrà salire a piedi: da Spello l’ascesa è di otto chilometri, mentre da Collepino i chilometri sono quattro. Nell’attesa dell’arrivo dei ciclisti sarà organizzato un servizio escursionistico per gli accompagnatori, da prenotare.

La fatica dei corridori sarà senza dubbio resa più leggera dai ristori previsti lungo il percorso e da un pasta party finale degno della migliore cucina casereccia umbra. Il Comitato organizzatore ha infatti deciso che i ristori saranno a base di cibi umbri di produzione locale, frutta fresca e acqua Rocchetta. Dopo l’arrivo via al pasta party, che prevede tortellini con prosciutto e grana prodotti dall’azienda locale Pasta Julia e conditi con olio extravergine di oliva del monte Subasio. Seguiranno carne ai funghi e crostata. Sarà il personale del ristorante-pizzeria il Frantoio di Spello a preparare il tutto in cima all’altopiano della Madonna della Spella. Anche gli accompagnatori potranno usufruire del pasta party dietro prenotazione.

Ai primi classificati di ogni categoria agonistica e a un partecipante per regione estratto a sorte andrà la maglia griffata La StraSubasio-Granfondo Terre di Assisi. Un capo di tessuto tecnico altamente traspirante, con bande catarifrangenti, cerniera tutta aperta e taschina posteriore con zip. La maglia potrà anche essere acquistata presso la zona di partenza della granfondo al prezzo di € 25. Alla stessa cifra saranno disponibili anche i pantaloni dotati di tecnicissimo fondello. I capi potranno essere prenotati scrivendo a strasubasio@virgilio.it.

La rivista Cicloturismo ha scelto la StraSubasio per assegnare all’abbonato più lontano che parteciperà alla granfondo il Premio Cicloturismo, che consisterà in un set di abbigliamento completo griffato Cicloturismo: maglia a manica corta, pantaloncino corto, indumento intimo, un paio di occhiali, un casco e una felpa da riposo.

La granfondo aprirà il Trittico ciclistico del Subasio, che proseguirà il 14 settembre con la Cronoscalata degli Ulivi Spello-Collepino e il giorno dopo con la CicloLonga storica del Subasio. Per coloro che parteciperanno alle tre manifestazioni andrà, come attestato di partecipazione, la foto scattata durante la cronoscalata ed incisa su una lastra metallica.

Iscrizioni: € 25 fino alle ore 24 di venerdì 14 giugno. Sabato 15 giugno dalle ore 15 alle ore 19 e la domenica dalle ore 6,30 alle ore 7,45 il costo sarà di € 35. Previste anche iscrizioni agevolate per le società: ogni 10 iscritti il successivo sarà gratuito. Per gli abbonati al Circuito degli Italici, di cui la StraSubasio è prova jolly, il costo dell’iscrizione sarà di € 18.

Info: www.strasubasio.it - www.ancoracycling.it - www.parchiattivi.org

 

Letto : 1168 | Torna indietro