Team Prestigio LGL Miche: Hornetz secondo alla Sportful Dolomiti Race
Gara generosa per il tedesco della compagine romagnola: va in fuga, non si risparmia e solo sullo strappo finale deve cedere le armi all’avversario Cunico. Una prova di carattere che dimostra la grande competitività del team.

Bernd Hornetz ha ottenuto la piazza d'onore alla Sportful Dolomiti Race
(archivio Play Full Nikon)
18 giugno 2013, Forlì (Fc) – Ha dato davvero tutto Bernd Hornetz per cercare di vincere la diciannovesima edizione della Sportful Dolomiti Race, dimostrando così non solo un’ottima condizione ma anche una grande generosità sportiva.

Domenica 16 giugno infatti il tedesco è stato promotore dell’azione a due che ha deciso le sorti della prova veneta, la più dura granfondo italiana, con i suoi 219 chilometri e gli oltre 5300 metri di dislivello.

Hornetz non si è risparmiato e il suo contributo ha permesso alla coppia di battistrada di acquisire oltre 4 minuti di vantaggio sugli inseguitori.

Alle porte di Feltre (BL) la classica rampa che dalle mura della città porta in piazza Maggiore ha decretato l'esito della gara: il portacolori del Team Prestigio LGL Miche, provato per il lungo sforzo, non è riuscito a controbattere all’ultimo assalto del rivale, cedendo così le armi al vicentino Cunico.

La piazza d’onore di Hornetz è comunque un risultato di rilievo, considerando l’alto valore della prova feltrina.

Per la compagine verde-arancio bene anche Christian Schiller, 31°.

Per info: www.veloclub.it
email: prestigio@veloclub.it