Velo Club Maggi 1906: podio per Di Salvo, Cerri e la Martinelli 
Alla Granfondo della Vernaccia secondo posto per il palermitano Di Salvo nel tracciato da 160 chilometri. Stesso risultato per il compagno di squadra versiliese Cerri nella mediofondo. Tra le donne seconda assoluta la Martinelli.

Di Salvo regola la volata del gruppo inseguitore (ph Play Full Nikon)

14 maggio 2013, Forte dei Marmi (Lu) – Alla Granfondo della Vernaccia di domenica 12 maggio il Velo Club Maggi 1906 ha raccolto una serie di buoni piazzamenti, grazie all’impegno dei suoi atleti sui due percorsi agonistici della prova.

Sul tracciato più impegnativo della gara toscana, lungo 160 chilometri e con circa 2300 metri di dislivello, dopo il via da San Giminiano (Si) è stato proprio l’alfiere della formazione versiliese Giuseppe Di Salvo a provare l’azione solitaria sulla salita di Vico d’Elsa.


Francesca Martinelli, seconda nella prova femminile della Granfondo della Vernaccia (ph Play Full Nikon)
Il palermitano ha guadagnato un discreto margine sugli avversari, che tuttavia dopo un lungo inseguimento sono riusciti a riagguantarlo nell’ultima parte del percorso. Affaticato dalla lunga fuga, Di Salvo non è riuscito a contrastare tutti i nuovi attacchi, che hanno portato sul traguardo in solitaria il polacco Poljansky. L’atleta del Velo Club Maggi 1906 ha saputo comunque regolare la volata del gruppetto inseguitore, conquistando la piazza d’onore.

Decimo posto per il russo Nikita Eskov, mentre Paolo Menchi ha ottenuto la vittoria nella categoria M7.

La mediofondo è stata invece incerta fino alla fine, con la corsa che si è decisa in volata. Allo sprint Federico Cerri ha sfiorato la vittoria, ottenendo il secondo posto.

Per il reparto femminile le soddisfazioni sono arrivate grazie a Francesca Martinelli, seconda assoluta nella granfondo, e da Claudia Bertoncini, che con il 5° posto assoluto si è aggiudicata la vittoria nella categoria W2.