Gf della Vernaccia: tante novità per i percorsi e la logistica
Percorsi rinnovati nel finale. Modifiche nella logistica. Confermati il ricco pacco gara e la cena del ciclista. Questi alcuni degli ingredienti dell’evento in programma a San Gimignano il 12 maggio.

Il gruppo sfila compatto con le torri di San Gimignano come sfondo (ph Play Full Nikon)

9 gennaio 2013, San Gimignano (Si) – E’ una delle prove simbolo del Giro del Granducato di Toscana. E’ la Granfondo della Vernaccia, che si terrà domenica 12 maggio nella turrita San Gimignano (Si), dichiarata patrimonio dell’umanità dall’Unesco per la sua caratteristica architettura medioevale. La 17a edizione di questo grande evento, organizzata dal Gruppo Ciclistico Amatori San Gimignano e valida anche come 41a Coppa Martiri di Montemaggio, si presenta con diverse novità sia nella logistica sia nei tracciati, che porteranno i ciclisti a scoprire nuovi paesaggi e borghi e a scalare salite inedite, brevi ma abbastanza dure.

Tre i percorsi: 160 chilometri con 2.295 metri di dislivello (difficoltà medio-alta), 116 chilometri con 1.555 metri di dislivello e 72 chilometri con 1.114 metri di dislivello. Sia il percorso lungo sia quello medio ripasseranno da Vico d’Elsa, ripercorrendo poi il tracciato tradizionale fino a Ulignano. Da qui entrambi i percorsi proseguiranno per la nuova salita di Santa Maria, scendendo poi a Badia Elmi, da dove andranno verso località il Monte. Toccheranno Pancole e poi, giunti al bivio delle Due Vie, il medio girerà a sinistra per affrontare l’ultimo chilometro e mezzo prima dell’arrivo, mentre il granfondo svolterà a destra toccando Camporbiano, Villamagna, Iano, San Vivaldo, il Castagno e Settefonti. Da qui giù in picchiata per circa sei chilometri fino all’arrivo. Quest’ultimo, a differenza del passato, si trova nella zona artigianale del quartiere di Fugnano, posta a 200 metri dal centro di San Gimignano. Per giungere all’arrivo i ciclisti dovranno affrontare un tratto in leggera salita.

Rinnovata anche la logistica del pre e post gara: il ritiro dei pacchi gara, la cena del sabato sera, le premiazioni e il pranzo finale si terranno presso il Palazzetto di Via Giachi, all’interno delle scuole medie.

Oltre alle molte novità, sono diverse anche le riconferme. Anzitutto, per il sabato sera, la cena del ciclista e poi il pacco gara sempre molto ricco: una bottiglia di Vernaccia, una di olio extravergine di oliva, un vasetto di miele, una confezione di pasta, sali minerali, un campione della BTS e un gadget in via di definizione

Iscrizioni: € 30,00 fino al 9 maggio compreso e poi € 40,00 il 10 maggio e l’11 maggio. Non sarà possibile iscriversi il giorno della granfondo.

Info: http://www.granfondodellavernaccia.it/


Percorso fondo

Percorso mediofondo

Percorso granfondo
Per info: www.granfondodellavernaccia.it
email: info@granfondodellavernaccia.it