Festa grande per il Giro del Granducato di Toscana
A San Miniato (Pi), nel suggestivo scenario di Palazzo Grifoni, si sono svolte le premiazioni dei protagonisti del 2016 ed è stato svelato il calendario del 2017.

Grande giornata di festa per il Giro del Granducato di Toscana (ph Play Full)

23 ottobre 2016 – Grande giornata di festa per il 18° Giro del Granducato di Toscana, il circuito più longevo d'Italia. Sabato 22 ottobre, infatti, nel suggestivo scenario di Palazzo Grifoni, a San Miniato (Pi), si sono tenute le belle premiazioni dell'edizione 2016.

A questo importante momento di festa sono intervenuti Antonio Mazzeo dell'Ufficio di presidenza del Consiglio regionale della Toscana, David Spalletti, assessore comunale allo Sport, e Alessia D'Anteo della Bancadinamica, sponsor del circuito.

Nel corso di questo pomeriggio di festa è stato anche svelato il calendario del 2017, che presenta nove prove, cinque agonistiche e quattro cicloturistiche.

Si inizierà il 12 marzo con la Granfondo dei Tre Laghi, prova agonistica che si svolgerà a Campagnano di Roma. Il 26 marzo, invece, a Chiusdino (Si) si terrà la Granfondo Val di Merse (cicloturistica). Il 9 aprile a Pomarance (Pi) ci sarà la Greenfondo Paolo Bettini, mentre il 7 maggio a Colle di Val d'Elsa (Si) si terrà la Granfondo Vernaccia. Entrambe agonistiche. 

Il 2 giugno a Castelnuovo Berardenga tornerà la Granfondo Chianti Classic, prova cicloturistica. Il 4 giugno, invece, a Capannori (Lu) ci sarà la Granfondo Mario Cipollini (agonistica). Il 18 giugno a Bagno di Romagna (Fc) si terrà la Granfondo del Capitano (agonistica). Il 10 settembre a Galluzzo (Fi) ci sarà la Granfondo Giro della Toscana (cicloturistica), mentre il 24 settembre chiusura in grande stile con la cicloturistica Granfondo Colli del Tartufo, che si terrà a San Miniato (Pi). 

Sarà possibile abbonarsi versando 145 euro per tutte le nove prove, oppure 115 euro per le sole manifestazioni agonistiche.

Classifiche granfondo 2016

Classifiche mediofondo 2016

Classifiche società 2016