Se non vedi la pagina clicca qui.
Un gilet personalizzato ai primi iscritti della GF di Sant’Angelo
Un esclusivo capo prodotto da Rosti, partner della manifestazione lombarda, verrà omaggiato solo ai primi 1500 iscritti alla gara. Appuntamento il 29 marzo a Sant'Angelo Lodigiano (Lo), quota di iscrizione agevolata fino al 31 dicembre.

Il gilet Rosti della Granfondo di Sant'Angelo

28 novembre 2014, Sant'Angelo Lodigiano (Lo) – La Granfondo di Sant'Angelo ha iniziato già da tempo i lavori di preparazione per l'edizione numero sei, che si terrà domenica 29 marzo, con la partenza e l'arrivo che sono confermati presso il “Cupolone”, il centro sportivo di Sant'Angelo Lodigiano (Lo). I percorsi verranno rinnovati e la presentazione ufficiale dei tracciati di gara avverrà nelle prossime settimane.

Per premiare i partecipanti più affezionati alla manifestazione santangiolina, l'organizzazione ha deciso di omaggiare, ma solo ai primi 1500 iscritti, uno splendido gilet prodotto da Rosti, partner dell'evento, e personalizzato con il logo della granfondo. Un capo tecnico imbottito, realizzato in pile anti-pilling, che verrà consegnato insieme al pacco gara, accompagnando gli altri gadget, ancora in via di definizione, che invece verranno distribuiti a tutti i partecipanti.

E' possibile iscriversi alla Granfondo di Sant'Angelo fino al 31 dicembre alla quota agevolata di 30 euro. Dal 1° gennaio e fino al 28 febbraio l'iscrizione costerà 35 euro, dal 1° fino al 28 marzo invece 40 euro, per passare poi a 45 euro il giorno della gara, domenica 29 marzo. Le procedure di registrazione e pagamento possono essere effettuate on-line, tramite il sito www.mysdam.net, oppure seguendo le istruzioni riportate a questa pagina.

Tutte le informazioni sono disponibili sulla pagina web della Granfondo di Sant'Angelo.

Segui la Granfondo di Sant'Angelo Lodigiano anche su Facebook.