Se non vedi la pagina clicca qui.
Gran Fondo Alpi Biellesi: il ciclismo di massa torna a Biella
Torna a Biella, dopo alcuni anni di pausa, il ciclismo di massa, ma questa volta senza agonismo e senza chiusura del traffico. Un percorso da favola, che ha incantato il mondo ciclistico nel 2014: la 14ª tappa del Giro d'Italia. La data è il 7 giugno e si partirà dal centro di Biella. Iscrizioni aperte dal 20 gennaio.

La basilica di Oropa sarà la meta finale della Gran Fondo Alpi Biellesi

10 gennaio 2015, Biella – Il ciclismo amatoriale di massa torna nel Biellese con la 1ª Gran Fondo Alpi Biellesi - Sulle strade del Giro del prossimo 7 giugno, ma questa volta il format sarà "non agonistico".

Una conditio sine qua non per potere dare nuovamente una splendida occasione ai numerosi appassionati di ciclismo, ma anche dei bei paesaggi, di godersi un territorio spettacolare come il Biellese.

Decisamente accattivante e carico di storia del ciclismo il percorso. Infatti ricalcherà, nella sua versione più impegnativa, quasi interamente la 14ª tappa del Giro d'Italia 2014, la Agliè-Oropa, portando i ciclisti ad affrontare tutte le salite che hanno visto darsi battaglia i professionisti della Corsa Rosa.

Saranno tre i percorsi lungo i quali si potranno cimentare i partecipanti: il 4GPM di 164 chilometri, che appunto ricalcherà quasi in toto la tappa del Giro d'Italia, affrontandone tutte le salite, ossia la "Serra", Alpe di Noveis, Bielmonte e Oropa.

Un po' meno impegnativo, ma sempre tosto il 3GPM di 115 chilometri, che affronterà "solo" l'Alpe di Noveis, Bielmonte e Oropa.

Abbordabile dai più il 2GPM di 100 chilometri, che vedrà solamente la scalata di Bielmonte e Oropa.

L'ascesa ad Oropa avverrà dal versante storico, quello dove il Pirata Marco Pantani scrisse una delle più epiche pagine della storia del ciclismo.

Oropa sarà quindi l'arrivo ufficiale del percorso. Si scenderà poi nuovamente a Biella per sfruttare dei servizi post-pedalata.

La base logistica sarà posta all'Agorà Palace Hotel, che fungerà da segreteria, e che si occuperà del pasta party finale.

La partenza sarà rigorosamente alla francese e ogni partecipante potrà affrontare il percorso, completamente frecciato, secondo le proprie forze godendosi appieno i fantastici panorami.

Numerose le attività collaterali che terranno impegnati ciclisti e accompagnatori nel fine settimana, in primis la "Passione di Cristo", la rappresentazione teatrale famosa in tutto il Mondo, che nel 2015 celebrerà i suoi 200 anni.

Tutti i dettagli sulla Gran Fondo Alpi Biellesi verranno forniti nelle prossime settimane, mentre il sito Internet sarà disponibile entro pochi giorni.

Le iscrizioni apriranno ufficialmente il prossimo 20 gennaio.

Informazioni sul sito ufficiale della manifestazione.

Segui la Gran Fondo Alpi Biellesi anche su Facebook.